in

Università, il giorno del voto sulla riforma

Studenti sull’Arena

Studenti, ricercatori, precari protestano perché oggi è in discussione alla Camera dei Deputati la riforma sull’Università. A Lecce viene occupato l’Anfiteatro romano, a Udine è stata messa in scena una fucilazione simbolica del diritto allo studio, a Roma scontri tra manifestanti e polizia, a Firenze gli studenti bloccano Ponte alla Vittoria, una delle principali direttrici in entrata della città. A Torino viene bloccata la stazione, Genova, Perugia, Bologna… Gli studenti a Sassari processano 10 intellettuali sardi, da Antonio Gramsci a Emilio Lussu, da Grazia Deledda a Salvatore Satta, colpevoli di incitazione alla cultura e condannati al silenzio e alla morte intellettuale. Il Rettore dell’Università di Pisa, intervenendo in diretta al Tg3 della Toscana, afferma: “La riforma dell’università non costa e non vale nulla”
Manifestazioni a Campobasso, Bari, Teramo, Napoli, Udine, Potenza, Venezia, Brescia, Milano, Palermo, Ancona…

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cesare Lombroso moriva 101 anni fa

Verona Sette stanze, vicolo Terese, san Domenico