in ,

Verona Capodanno d’amore

Quattro coppie hanno scelto la giornata di San Silvestro (31 dicembre 2009) per sposarsi nella Casa di Giulietta e brindare al nuovo anno.
La Rai trasmetterà le immagini oggi (1 gennaio 2010), al Tg1 delle 13,30.
Avranno riascoltato ancora le voci di Giulietta e Romeo?
Giulietta Come sei potuto venir qui, dimmi, e perché? I muri del giardino sono alti e difficili a scalare, e per te, considerando chi sei, questo è un luogo di morte, se alcuno dei miei parenti ti trova qui.
Romeo Con le leggere ali d’amore ho superato questi muri, poiché non ci sono limiti di pietra che possono impedire il passo ad amore: e ciò che amore può fare, amore osa tentarlo; perciò i tuoi parenti per me non sono un ostacolo.
E il messaggio molto attuale del Principe di Verona…
Principe Sudditi ribelli, nemici della pace! Dico a voi, non uomini, ma belve, gettate dalle sanguinose mani le spade. Voi turbate con le vostre risse la quiete delle nostre contrade e costringete a impugnare con la vecchia mano le vecchie spade arrugginite nella pace, per separare voi arrugginiti nell’odio. Ascoltate la sentenza del vostro sdegnato principe. Se un’altra volta oserete turbare in questo modo le nostre contrade, vi farò pagare con la vita l’infrazione alla pace. Per oggi vada così. Via tutti di qua. Via tutti di qua, ripeto, pena la morte.

Le citazioni sono tratte da Giulietta e Romeo di William Shakespeare, tra le tragedie più famose e rappresentate. Racconta una delle storie d’amore più popolari di ogni tempo e luogo, simbolo dell’amore perfetto ma avversato dalla società.

Il 31 dicembre è stato possibile rinnovare la promessa d’amore o celebrare le nozze all’interno della Casa di Giulietta alla tariffa unica di 400 euro. Un pacchetto speciale ha offerto agli sposi, a partire da 1090 euro, la cerimonia alla Casa di Giulietta, il bouquet per la sposa, l’accompagnamento musicale durante le nozze, l’interprete o il cerimoniere se necessario, il pranzo di matrimonio o il cenone di Capodanno e due notti con prima colazione nel centro storico.

Nell’immagine L’ultimo bacio dato a Giulietta da Romeo, Hayez Francesco

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

La sentenza chimica

Verona 21 marzo. È primavera!