in ,

Erbè, la Costituzione della Repubblica Italiana in lingua araba

Il sindaco di Erbè, dr Paolo Brazzarola

Il primo cittadino di Erbè ha consegnato una copia della Costituzione della Repubblica Italiana, tradotta in lingua araba, alle scuole elementari.
L’ex presidente della Croce rossa italiana definisce il gesto del sindaco, Paolo Brazzarola, «di grande sapienza istituzionale e civile». «La copia in arabo l’ho avuta dall’Anci (Associazione dei Comuni italiani )» racconta. «Ho pensato che sarebbe stata più utile consegnarla alle scuole, dove ci sono molti bambini di lingua araba.»
«L’iniziativa del sindaco è una buona cosa; certo sarebbe meglio che una copia della Costituzione italiana tradotta in lingua araba venisse data a ogni famiglia visto che né i nostri figli né le insegnanti conoscono l’arabo.» afferma una abitante di Erbè di origine marocchina.
Il sindaco si è detto disponibile ad acquistare dall’Anci le copie del ‘libro delle regole’, come è stato definito da un alunno la Costituzione, necessarie per consegnarle agli alunni. «Un modo certamente efficace per avvicinare anche gli adulti alle regole della Repubblica Italiana» commenta.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Verona “Un giorno in divisa”

Francesca, a Verona oggi non è al cinema