in

Buonanotte ai suonautori

A Mantova è iniziato mercoledì 8 e si conclude domenica 12 settembre la quattordicesima edizione di Festivaletteratura, dedicato quest’anno al confronto culturale, all’amore per la lettura, al desiderio di scoprire ancora appassionate rappresentazioni del mondo.
In controtendenza rispetto a ogni logica sensazionalistica il Festivaletteratura dedica una serie di incontri con autori tutti da scoprire. Far crescere le idee e far crescere gli autori, non è uno slogan ma un auspicio concreto.
Non mancheranno tuttavia al Festivaletteratura 2010 i grandi nomi della letteratura internazionale.
Un’attenzione particolare, che ha origine in un’attualità scottante, viene dedicata quest’anno alla produzione letteraria e artistica dell’Iran.
Altri incontri sono dedicati alla biografia della nostra Repubblica, alla riflessione sul destino della cultura a fronte delle profonde trasformazioni che riguardano gli strumenti e gli istituti della sua trasmissione.
Tra filosofia e psicoanalisi si collocano gli incontri sugli adolescenti, sulla bellezza delle persone buone, sul business della depressione, sulla scomparsa dell’amore, sull’umanità cancellata dal carcere e sulle possibilità di riforma del sistema penitenziario.
Le discussioni scientifiche si animeranno soprattutto in piazza, alla lavagna. Docenti universitari, ricercatori illustreranno il significato e la storia di teorie e formule scientifiche diventate patrimonio dell’umanità e memoria più o meno felice di milioni di studenti in tutto il mondo.
Il Festival sperimenta quest’anno una ricerca più ardita. Non semplicemente l’accompagnamento musicale a una lettura o a un testo, ma piuttosto la ricostruzione dell’immaginario sonoro sotteso all’opera di una autore. Buonanotte ai suonautori sarà per tre notti una festa di musiche e rumori intorno ai mondi evocati nei romanzi di Chris Abani, Mauro Corona e Margherita Hack.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Verona Cento iniziative per 150 anni dell’Italia

Verona Che cosa si inaugura oggi?