in

Festival del Cinema Africano a Verona

Il XXIX Festival del Cinema Africano, che si svolge dal 13 al 21 novembre 2009, si pone una domanda: l’Africa è innovativa o vittima degli stereotipi? Le opere cinematografiche presentate affrontano il ruolo delle donne, protagoniste combattive e non più sottomesse, (Sheherazade, Buried secrets); il tema del razzismo tra africani; lo spazio dedicato alla lotta contro le forme di ingiustizia e la violazione dei diritti umani (Nothing but the truth e Izulu Lami)
Otto mattinate sono destinate anche a proiezioni speciali per studenti e insegnanti, diversificate per ordine e grado. Prima e dopo la proiezione è possibile incontrare registi e ospiti del festival per approfondire le tematiche e gli intenti comunicativi dei film selezionati, il linguaggio cinematografico e gli stili del cinema delle Afriche.
Le pellicole sono presentate nelle sale del Cinema Stimate,
 Cinema Santa Teresa, 
Cinema San Massimo, 
Cinema Mazziano e nella provincia (Cologna Veneta, Montecchia di Crosara…)
Il Festival vive anche fuori delle sale cinematografiche! Una settimana all’insegna dell’Africa con party, incontri e conferenze, presentazione di libri, dibattiti, tavola rotonda, teatro, danza, sfilata di moda, gastronomia, disco musica camerunese e africana.
Gli appuntamenti collaterali si tengono al bar CORTO MALTESE (Lungadige Porta Vittoria, 5 b), bar CAMELOT IRISH PUB (Via Leoncino, 7), LIBRERIA RINASCITA (Corso Porta Borsari 32), BIBLIOTECA CIVICA di Verona, HOTEL HOLIDAY INN (via Unità d’Italia, 346).
Il festival, con lo slogan ‘Ci vediamo al cinema, ci sentiamo online!’, invita a partecipare al dibattito anche attraverso i social network.

Per informazioni: Segreteria del Festival organizzazione@cinemafricano.it
Tel 392 6617521 – fax 045 8031171 Il programma dettagliato si trova nel sito www.cinemafricano.it

Cosa ne pensi?

Written by Redazione

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Via Caroto, la foresta dei fuorilegge

Sonny Vincent is back again!